<h2 style="font-size:30px">Morbina e Avvolgete Pura Lana</h2>

Per la tua LANA utilizza sempre un detersivo specifico per capi delicati.

Se ami le profumazioni , utilizza l'ammorbidente nelle esatte quantità indicate sul flacone.
Se preferisci non eccedere con prodotti chimici, puoi aggiungere all'acqua di lavaggio un bicchierino di aceto, l'ammorbidente naturale delle nonne.
I capi in lana andrebbero lavati a mano. Se decidi di lavare comunque in lavatrice, accertati di aver selezionato il programma adatto alla lana, o comunque un programma per capi delicati, senza centrifuga, e non oltre i 30°.
Molto importante è estrarre i panni dalla lavatrice appena finito il lavaggio.
Mettere a sgocciolare i capi in posizione orizzontale, avvolti da un asciugamano ma senza strizzare. Per non far infeltrire la lana, evitate sempre la lunga permanenza dei capi nell'acqua.